Esperienze

La Versilia  è sinonimo di spiagge e ombrelloni ma anche di una miriade di esperienze
con percorsi alternativi e paesaggi emozionanti. 

Le abbiamo divise in base alla stagione
(Estate – Inverno – Primavera)

ed in base all’orario di partenza 
 (Mattino – dalle 10:30) (Primo Pomeriggio – dalle 15:30) (Tardo Pomeriggio – dalle 18:00)

“Vi consigliamo di scaricare Google Maps, in quanto ogni nostro itinerario proposto, ha un link con Google Maps e se ci cliccherete sopra, vi compariranno in automatico sul vostro telefonino i percorsi da noi studiati per regalarvi un’ esperienza davvero unica, seguendo le indicazioni farete la strada che faremo noi, come se vi fossimo sempre accanto…le strade meno trafficate, le strade con meno semafori, le strade con i paesaggi più belli…”

Viareggio e la Versilia sono una meta turistica tutta da scoprire e il primo consiglio che vi diamo è di farlo con il mezzo sostenibile più giusto, per tenere basso il nostro patto ambientale durante la vacanza e quindi  a piedi o in bicicletta.
Le biciclette vanno a ruba e quindi contattate i noleggi prima del vostro arrivo.
Nella Pineta di Ponente troverete tanti noleggi e di seguito vi lasciamo i contatti e la posizione di quelli da noi selezionati.
Viva le passeggiate a piedi e in bicicletta!!!

334 776 5197
Manarola at the evening light at Cinque terre, Italy

PISA, AVANGUARDIA E TRADIZIONE

da Tuttomondo di Keith Haring alle sedi universitarie fino alla Torre di Pisa

4 centri di interesse oltre la Piazza dei Miracoli:

Il museo delle Navi Antiche di Pisa (clicca per ottenere la mappa)

In tutto questi giri culturali ricordatevi di mangiare:

Pisa è una città universitaria piena di giovani, si passeggia per le strade in mezzo ai palazzi delle sedi universitarie, perfettamente restaurati, piazze bellissime, un bel melting pot di razze e poi la Piazza dei Miracoli con la torre di Pisa e poi l’opera di Keith Haring Tuttomondo che per quelli come me diventa un esperienza mistica.
lecciona_passerella

SPIAGGIA SELVAGGIA DELLA LECCIONA

all’interno del Parco di San Rossore, profumo di macchia mediterranea, a 10 minuti di bicicletta o 7 minuti di macchina

Ristoranti per pranzo da giugno a settembre

Ristoranti per cena tutto l’anno

Vi consigliamo di portarvi dietro dei grandi teli da posare sulla spiaggia ed alcuni per creare delle capanne con i bastoni che troverete su mare.
Ricordatevi di portarvi dietro acqua (non utilizzate le bottiglie di plastica per cortesia) e frutta.
Bagno_Pinocchio

BAGNO PINOCCHIO, SPAGHETTI INDIMENTICABILI, PISCINA E TANTO SURF

Quando il mio nonno Genunzio Benassai, pensò di comprarsi uno stabilimento balneare a Viareggio nel 1954, per la sua famiglia e suoi 4 amici di Prato, pur essendo sempre stato un visionario illuminato, presumo che non immaginasse minimamente, a tutto quel bello a cui ha dato vita il suo gesto.

Firenze Tramonto

FIRENZE, UNA BELLA DESTINAZIONE DA VISITARE IN MENO DI MEZZA GIORNATA

Consiglio Firenze a tutti coloro che hanno voglia di fare una passeggiata di mezza giornata o addirittura se hanno voglia di andare a Firenze per un’aperitivo una cena e ritornare a dormire al mare.
I link che trovate sopra sono davvero utili specialmente se decidete di fare questo giro in macchina.
capriglia_pietrasanta

PIETRASANTA E UN PRANZO AL FRESCO CON VISTA MARE

Dopo una colazione offerta nel giardino del padrone di casa, tutti in macchina alla volta di Pietrasanta; vi consigliamo di parcheggiare nel parcheggio gratuito presso il Terminal Bus Pietrasanta, utilizzando il sottopassaggio arriverete in piazza del Duomo in meno di 5 minuti a piedi.
Manarola at the evening light at Cinque terre, Italy

UNA GIORNATA NELLA BAIA DEL SILENZIO A SESTRI LEVANTE

Ristoranti in paese

Ristoranti in “fuori porta” con la macchina

Una gita tra paesaggi mozzafiato, su la storica strada, “Il Bracco”, che univa Genova ai paesi della Lunigiana e della Toscana.

Sorseggerete uno Spritz fatto con un amaro locale al posto dell’Aperol, al Citto Bar, e poi bagno dopo Bagno farete tardi e resterete a mangiare in paese o “fuori mura”.